Giorgia(Jojo)

 
 
 
 
Attenzione a non farla arrabbiare o questa simpatica streghetta vi farà la fattura…non si tratta di soldi, ma di stregonerie. Se non ci credete leggete la intervista e non ditemi se non vi avevo avvisato.

Prego presentati

Sono Giorgia, in “arte” Jojo, ho 25 anni e, da poco tempo mi sono avvicinata al molto del cosplay. Da anni seguo molto tutto ciò che è legato al mondo orientale, guardo anime, leggo manga e ascolto musica kpop. Per un breve periodo ho partecipato anche ad alcune gare di ballo che si tengono nella città di Milano. Oggi giorno ho un numero limitato di cosplay, comprati o realizzati da me, spero in futuro di poterne creare molti altri.

 
 
Come è nato il nome d’arte?
 
 
Semplicemente è un modo un po’ più creativo dell abbreviazione del mio nome:
Giorgia – Gio – GioGio – Jojo.
È stata un evoluzione graduale.Che non è nemmeno più tanto un nome d arte, ma è il soprannome con cui mi chiamano i miei amici
 
Da quando tempo fai cosplay?
 
Ufficialmente dall’anno scorso.Frequento le fiere da un po’ più di tempo invece
 
 
Quale è stato il tuo primo cosplay?
 
 
Il primo cosplay in assoluto è stato quello di Blair di Soul Eater
 
 
Quali fiere hai visitato?
 
Quale è la tua preferita?
 
 
Per ora ho avuto la possibilità di visitare la fiera di Novegro, essendo vicina a casa, ma mi piacerebbe andare a Lucca o al Cartoomics
 
 
Progetti per il futuro?
 
 
Oltre hai due cosplay che sto portando a termine, vorrei poter portare, a qualche fiera, un Camilla di Fire Emblem, ma, per ora, è ancora troppo oltre le mie capacità
 
 
Cosa ne pensi di chi fa cosplay solo per mostrare il corpo?
 
 
Sinceramente, non ho un’opinione su questo, se vogliono mostrare il loro corpo perché il cosplay è scoperto, ben venga
 
 
E se invece lo sessualizzano^
 
 
Se loro si sentono a proprio agio nel fare quello che fanno, non ci trovo nulla di male
 
 
Tu lo faresti?
 
 
No, semplicemente perché preferisco rimanere più nel personaggio, non ho nemmeno il fisico per fare una cosa del genere ahaha
 
Ti faccio un esempio
Il personaggio di Blair, nell anime è stereotipato come la solita figa popputa che è sempre mezza nuda. Viene iper sessualizata, ma sta nel cosplayer decidere quanto di lei mostrare. Io, per quanto ci tenti, sembro più un derp se provo a farla molto sensuale.
 
 
I set cosa ne pensi di questo strumento?
 
 
Sarebbe interessante farne qualcuno, ma per ora sono a 0 set fatti, solo foto nel parco della fiera fatte dalle mie amiche ahah. A volte qualche fotografo mi ha fatto degli scatti, ma non le ho mai viste poi ahah
 
 
Mentre dei social network?Cosa ne pensi del loro utilizzo
 
Sono ottime piattaforme per sponsorizzare se stessi. Sia per chi è un cosplayer che “indossa”. Sia per quelli che ricercano commissioni o per i costumi
 
 
Consigli per chi volesse iniziare a fare cosplay?
 
 
Solo passione e impegno
 
 
Dove ti può seguire la gente?
 
 
A me su Instagram, è il mio account personale, ma posto anche foto in cosplay e storie dove mostro la preparazione dei costumi.
 
 
Io ti ringrazio per il tempo concesso
 
Grazie a te per questa nuova esperienza