Manuela(Curcia cosplayer)

Attenzione alle vostre paure più profonde che stanotte arriverà IT, grazie al cosplay di Manuela Vediamo come mai ha scelto ,questo personaggio particolare.

Prego presentati a chi non ha ancora avuto modo di fare la tua spiacevole conoscenza

Ciao a tutti!! Io sono Manuela. Ho 18 anni, vivo a Villafranca di Verona, ho origini napoletane e frequento il primo anno di un’accademia di estetica a Mantova. L’estetista è il mio futuro lavoro! Truccare è la mia più grande passione.

Sono fidanzata da quattro anni con un ragazzo, condividiamo molte passioni tra cui nerdare e fare cosplay!

Sono alta 1.60 (sì, sono una tappa) e ho gli occhi marroni (ma ho un potere: al sole diventano verdi). I miei capelli sono come una specie di parrucca: cambiano ogni due per tre. Attualmente li ho corti e tinti di nero, ma di base sono castana scura.

Da quanto tempo fai cosplay?

Da Luglio 2019, la mia prima fiera è stata il Riminicomix!

Come hai iniziato?

La sorella del mio fidanzato ha iniziato anni prima di me, di conseguenza suo fratello e di conseguenza anche io.Quindi è stato tramandato di generazione in generazione

Quale è stato il tuo primo cosplay?

Yuno Gasai, Mirai Nikki! Che mi rappresenta molto

Perché ti rappresenta?

Perché sono un po’ una ragazza psicopatica e molto gelosa!

Quindi ti reputi psicopatica?

in certe situazioni sì ahaha

Mentre il personaggio di IT?

quello perché amo la saga e amo il personaggio, amo il fatto che sia frutto dell’immaginazione dei ragazzi, e che assuma le loro paure

Quale è la tua paura?

La mia paura più grande, una fobia praticamente, è il buio, non riesco a dormire senza una luce che riesca a farmi distinguere cos’ho intorno: mobili, scaffali, scrivania, porta ecc.

Questa fobia è seguita dalla talassofobia, paura del mare, della profondità e da ciò che si nasconde sotto l’acqua.Seguita dalla fobia degli insetti, qualsiasi cosa voli mi terrorizza (sì, anche i piccioni).E ultima, non per importanza, fobia del vomito, mi viene da piangere, ho delle crisi isteriche e ogni volta credo di morire

Queste fobie ci sei nata?

sì comunque, sempre avute tutte

Ma se si dovesse materializzare un IT?

probabilmente o mi farebbe ritrovare in una camera totalmente buia, o in mezzo all’oceano, o diventerebbe un insetto enorme oppure mi farebbe avere un senso di nausea perenne.Credo che tra tutte queste la prima sarebbe la più gettonata

tornando a noi…. prima fiera il riminicomix ovviamente nel tempo anche se per il momento breve avrai visto altre fiere..quali ? E quale è la tua preferita?

Allora in ordine sono andata al Sigurtà, Modena Nerd, poi ho partecipato ad un raduno a Verona, Bologna Comics, Sigurtà tema Halloween dove ho sfoggiato la prima volta IT, Lucca Comics, Gonzaga Comics e Cosmo Comics. In lista ho Novegro, Bologna Nerd e Cartoomics se riesco!

E quale è la tua preferita al momento?

Il Sigurtà (quello classico a settembre), anche se al Modena Nerd ho visto Giorgio Vanni in concerto

In base a cosa lo scegli il personaggio da portare alle fiere?

in base alla conoscenza, devo conoscere il personaggio, l’anime/videogioco/film e poi mi informo sulle pose da tenere se mi dovessero chiedere una foto

Alla fine quanto tempo impieghi alla realizzazione del personaggio

dipende, per decidere quale fare anche mezzo secondo perché mi piacciono un po’ tutti i personaggi ahaha, li faccio commissionare quindi dipende da quanto ci mette la ragazza, per il trucco invece per esempio per pennywise un’ora e mezza, per altri anche “solo” mezz’ora

Progetti per il futuro?

Un po’! Adesso mi arriva Miss Fortune di League of Legends, in futuro voglio fare Lucia di Mermaid Melody, Musa (versione Enchantix) delle Winx, Strawberry delle MewMew e Neferpitou di HxH

L’unica cattiva tra queste è l’ultima citata, tutti i miei personaggi sono cattivi finora quindi avevo bisogno di qualcuno di buono!

Cosa ne pensi delle persone che fanno cosplay solo per sessualizzare il personaggio e mettere in mostra il fisico?

Sono totalmente contro! Peggio di quelle che scelgono personaggi mezzi nudi apposta sono quelle che TRASFORMANO i personaggi tranquilli in mezzi nudi! Dico io, ma l’hai mai visto un pickachu il perizoma e reggiseno? O Vegeta (sì, un uomo) di Dragon Ball con le tette di fuori? O una Velma di Scooby Doo con tacco 15 e top arancione? No perché io ne ho visti e originalmente non sono così! Capisco se un personaggio ti piace così tanto che anche se è scollato non puoi farci niente, però fare solo quello distogli totalmente l’idea di fare cosplay. Se vuoi mostrarti in cosplay vai in un night club e fai dei giochi di ruolo, che ne so, ma non rovinarmi i personaggi degli anime e dei videogiochi.

Secondo te le misure contano nel cosplay?

beh no le misure non c’entrano niente con i cosplay 

Quindi se un personaggio ha poco seno e tu sei una con una Quinta non conta?

a quel punto cercherei di coprire il più possibile perché per me essere identica al personaggio con nemmeno un dettaglio fuori posto è fondamentale.Infatti con Miss Fortune avrò il tacco spesso al posto di quello fino (perché non so usare quest’ultimo) mi urta perché non è la stessa cosa! Ma non ci posso fare nulla, meglio un tacco grosso che una storta 

E se una persona è curvy e porta un personaggio snello?

Diciamo che effettivamente distoglie un po’ l’idea del personaggio, come se un ragazzo magro portasse Popo (Dragon Ball), se sei esteticamente e con la tua statura e corporatura uguale o simile al personaggio che interpreti è meglio, però non è un problema perché ognuno sceglie il personaggio che più desidera

Quando ti fermano (,non perché sei ubriaca) e ti chiedono una foto o riconoscono il personaggio come ti senti come reagisci?

una volta ero ubriaca, è successo davvero, comunque,mi sento soddisfatta anche se non ho realizzato io il vestito, talvolta scambio battute sul mio personaggio con la persona che mi chiede la foto, saluto e ringrazio e sono sempre disponibile, anche a rivestirmi se mi sono tolta qualche pezzo per mangiare/fumare o quant’altro.Stessa cosa per quanto riguarda i fotografi: con loro, se mi fanno vedere le foto istantaneamente, faccio spesso complimenti per la bellezza delle foto e per il loro lavoro, ringrazio e saluto

Sei più una da cosplay di gruppo oppure da solitaria?

di gruppo sicuramente

Cosa ne pensi dei set?

set fotografici? assolutamente pro, tranne i fotografi un po’ “marpioni” che se ne approfittano ahaha, però ci stanno tanto

Consigli per chi volesse iniziare a fare cosplay

Se siete da soli e avete vergogna fa lo stesso, buttatevi, anche solo la prima fiera conoscere tante persone, sui social adesso è molto facile farsi degli amici, se siete solari e sempre allegri le amicizie (e perché no, magari anche gli amori) arrivano.Se invece siete un gruppo, beh, buttatevi anche voi, il mondo del cosplay è un mondo a sé ed è bellissimo, impegnatevi nei vostri cosplay e sarete ripagati fino all’ultimo centesimo in soddisfazione personale!

Sesso in cosplay che ne pensi?

boh, perché no se non è scomodo, tanto poi va tolto tutto 

Dove ti può seguire la gente?

Sicuramente su Instagram, @curcia.cosplayer (poi ho anche il mio profilo privato) 

Secondo te cosa bisognerebbe cambiare nel mondo cosplay?

Sicuramente la decisione di fare cosplay per mostrare il proprio corpo, poi per il resto mi pare non ci sia nulla.Forse alle fiere dovrebbero rispettare gli orari perché comunque le persone a una certa devono andare a casa ahah (esempio: non ho potuto vedere Giorgio Vanni al Sigurtà perché il concerto doveva iniziare alle 17 ed è iniziato alle 21) ahah

Secondo te il cosplay può diventare un lavoro?

assolutamente si

Per te fare cosplay significa?

impersonarmi in un personaggio che mi rappresenta o che semplicemente mi piace e soprattutto che conosco

Secondo te in giro c’è ancora tanta ignoranza in merito?

Sì sì parecchia, già il fatto che ti scambiano per feste di laurea o compleanni ahah

Io ti ringrazio per il tempo concesso e spero che la Intervista sia stata di tuo gradimento

Grazie a te