Mary grace

  • Quando arte non è solo cosplay ma anche fare la modella entra in gioco Mary grace

 

Benvenuta presentati

Mi chiamo Mary Grace, ho 22 anni (fra qualche mese 23) e sono di Empoli. Le mie origini sono Filippine ma sono nata e cresciuta qua a Empoli. Fin da piccola ho sempre avuto passione per la moda, infatti per passione e hobby scatto con vari fotografi facendo shooting in varie location, partecipo a diversi concorsi e sfilate proprio perché amo sfilare e mettermi in posa.
Oltre alla modella comunque ho fatto/faccio anche la cosplayer, ma non riesco a dedicarci molto tempo come quella per la modella. Quello a cui sono riuscita a farlo bene è stato nei panni di una principessa Disney, ovvero mulan

Come è nata la tua passione da piccola per la moda?

Non saprei dirtelo, sinceramente non ho un ricordo preciso in cui mi sono detta “da oggi ho capito che da grande voglio fare la modella” penso che sia nata con me, fin da bambina sono sempre stata una bambina che amava farsi fotografare, sorridere agli obbiettivi di una macchina fotografica e stare in posa.. In qualsiasi momento, anche semplicemente in una vacanza al mare, ricordo che con la mia amica mi divertivo a farmi fotografare con le vecchie macchine fotografiche di un tempo

C’è qualcuno/a che durante la crescita ti ha aiutata a fare questo hobby?

Purtroppo no, o meglio diciamo che mia mamma ci ha provato ad appoggiarmi accompagnandomi in qualche agenzia di moda quando una volta ero ancora una bambina e una da ragazzina, ma è sempre stata un po’ scettica per questo mondo e quindi non è mai andata a buon fine, non mi ha mai spinta.. Non ho mai avuto quel tipo di appoggio che vedo da altre mie coetanee, mamme che hanno la pazienza di portarti ovunque in vari casting e sfilate. Quindi all’età di 15/16 anni ho iniziato a fare shooting per conto mio a sua insaputa e a 18
Anni ho iniziato a partecipare alle sfilate andandoci per conto mio. Una volta ero con mia mamma a fare la spesa (ero ancora una bambina) e ricordo che siamo entrati in un negozio di occhiali e io mi stavo specchiando nello specchio del negozio facendo pose “fashion” che copiavo dalle modelle che vedevo un tv o riviste, il negoziante mi ha notata e ha dato subito il numero di un’agenzia di moda che conosceva a mia mamma per fare un casting, venni pure scelta per una sfilata ma ahimè quel periodo dovevamo andare in vacanza per 3 mesi nelle Filippine. E al ritorno mia mamma non si è occupata di ricontattarli. Comunque l’unico appoggio che ho adesso è quello del mio ragazzo e qualche amica

Trovi che può diventare un lavoro?

Potrebbe diventare un lavoro certo! Per altre ragazze, ma per quanto riguarda me no. Io lo vedo solo come una passione e non un lavoro, certo se qualcuno di importante mi dovesse notare e offrire un contratto non lo rifiuterei, ma non sarebbe una cosa che farei a vita per guadagnarmi da vivere, continuerei a farlo per passione ma per lavoro no.

Che genere di set fai?

Faccio dal ritratto, fashion alla lingerie.

 In base a cosa si sceglie un set e il genere?

eh Dipende. Solitamente si sceglie con il fotografo, perché sono loro a contattarmi per rinnovo portfolio ecc.. Quando invece mi danno il via libera lo scelgo in base a cosa voglio rappresentare in quel determinato periodo.

Per te fare la modella cosa significa cosa rappresenta?

Per me fare la modella significa esprimere me stessa. È come fare l’attrice (nel caso della fotomodella durante le foto) sì perché comunque davanti all’ obbiettivo devi rappresentare qualcosa, inviare un messaggio, comunicare qualcosa a chi ti guarda. Per me rappresenta esprimere la tua essenza

Progetti per il futuro?

Viaggiare, viaggiare e viaggiare tanto! perché anche quella è una passione che ho riscoperto da poco.

 Secondo te quale è il modo migliore per avere visibilità per una modella?

Non perdersi nessuna occasione, appena le capita un evento presentarsi sempre, perché nelle sfilate o shooting ci possono essere persone importanti nel campo che potrebbero notarti. Ma sicuramente il modo migliore è presentarsi a Milano nelle migliori agenzie di moda.

I social possono aiutare?

 Sì, nell’era in cui viviamo penso proprio di sì. Io stessa vengo contatta tramite social

Ad  oggi rispetto a quando hai iniziato è cambiato questo mondo?

Beh io ho iniziato a fare più seriamente quando avevo 16 anni, quindi circa 6 anni fa.. Credo che in 6 anni non sia cambiato molto, a parte il fatto che ora si usano molto i social

 Dove ti può seguire la gente?

Sui principali social come Facebook e Instagram e sul sito di fotoportale

 Hai i link?

Certo instagram https://www.instagram.com/mary.blackgrace06/

Facebook: https//m.facebook.com/profile.php?id=100000298344830&ref=content_filter

Fotoportale: http://www.fotoportale.it/modelle/MaryNika/

Per chi vorrebbe iniziare cosa vorresti dire?

Che non è mai troppo presto o tardi, se uno ha una passione deve coltivarla e il mio consiglio per iniziare è quello di farsi un book per farsi notare. Se vuole che sia fatto bene e molto professionale si può recare negli studi a noleggio e pagare qualcosa (non si tratta di cifre esagerate), altrimenti può cercare sui social come Facebook dei fotografi e cercare di fare una collaborazione in tf, ovvero gratuitamente

 Secondo te viene guardato molto le origini che si hanno?

Non sempre e dipende chi ti trovi di fronte. Comunque molti fotografi o lavori richiedono dei lineamenti particolari, sono in molti quelli alla ricerca del profilo asiatico orientale, quindi mi ritengo abbastanza fortunata in questo

Perché secondo te proprio asiatico?

eh ci sono svariati motivi, delle volte perché un fotografo ha il portfolio pieno di modelle di origine europee e magari per ampliare il loro profilo hanno bisogno anche di profili diversi come quello orientale, altri invece perché lo trovano più esotico, altri lavori invece perché ci sono dei clienti magari giapponesi o comunque orientali e quindi scelgono modelle con questi profili, i motivi sono veramente vasti ma non discriminatori perché comunque varia a seconda dei progetti

Vuoi aggiungere le tue misure nella intervista?

 le mie misure sono scritte nel sito.(Fotoportale)

Io ti ringrazio per il tempo dedicato e spero che la intervista sia stata di tuo gradimento

Certo grazie a te è stato un piacere ☺

Questo slideshow richiede JavaScript.