Riri (Roberta)

Vediamo oggi una toscana che fa cosplay di anime molto interessanti e che ha molto da dire sopratutto a chi vuole iniziare ad entrare in questo mondo.
 
 

 
Ciao~ Sono Roberta “Riri”! Sono una cosplayer toscana di 24 anni
 
Da quanto tempo hai iniziato a fare Cosplay e com’è iniziato il tutto?
 
Sono sempre stata vicina al mondo dell’animazione, dei manga ed anime. Iniziando a frequentare le fiere del fumetto, sono rimasta affascinata dal fenomeno del cosplay! Dall’interpretazione e dalla realizzazione dei costumi. Così nel 2012 sono entrata a far parte di questo colorato mondo, facendo il cosplay di Maka Albarn di Soul Eater
 
Ogni volta in base a cosa scegli il personaggio?
 
Realizzo i costumi dei miei personaggi preferiti, che spesso mi rappresentano, in cui mi rivedo per carattere e principi
 
In che senso…che carattere hai e quali principi?
 
Sono una ragazza un po’ introversa. Amo impegnarmi e fare sempre del mio meglio. Sono creativa, studiosa e molto premurosa. Ma attenti a non farmi arrabbiare! ^^
 
quindi il cosplay ti aiuta ad aprirti?
 
Si, mi ha aiutato ad aprirmi e superare la mia timidezza
 
quindi possiamo dire che il cosplay è terapeutico
 
Direi proprio di sì! Oltre a divertirsi con i propri amici, rivestendo i panni del proprio personaggio preferito, ci permette di migliorarsi ed aprirsi. Acquisire nuove conoscenze. Mette in gioco la nostra creatività. È bello anche il realizzare dal niente qualcosa con le nostre mani, vedendo nel tempo e con costanza, i miglioramenti fatti
 
di solito tu quanto tempo ci impieghi per fare un costume?
 
Il tempo varia a seconda del costume che devo realizzare. Al momento per il più semplice ho impiegato 2 settimane (Elizabeth Liones- Nanatsu no Taizai), per il più complicato 6 mesi (il mio orginal).
 
Quale è stata la tua prima fiera?
 
La prima fiera che ho visitato è stato il Lucca Comics, tantissimi anni fa! Essendo la fiera più grande d’Europa (e tra l’altro nella mia regione) è impossibile mancare a questo appuntamento annuo!
 
ne hai visitate altre?
 
Oltre Lucca Comics, frequento moltissime altre fiere della mia regione. Mi sposto per Romics e Rimini Comics. Quest’anno ho avuto l’occasione di partecipare anche a Novegro. Il bello delle fiere è anche di poter viaggiare! Non solo per le fiere, ma anche per visitare le grandi città italiane
ma ovviamente la tua fiera preferita rimarrà quella di lucca
Come toscana, penso di essere anche di parte! XD
Lucca rimarrà sempre una fiera speciale e ricca di bei ricordi. Una piccola ‘vacanza’, 5 giorni tra amici, allegria e colori
 
c’e qualche consiglio che puoi dare a chi vuole iniziare a fare cosplay?
 
Partite da cose semplici, dalle cose che conoscete, dalle vostre capacità. Non cercate di realizzare qualcosa di complicato fin da subito! Avete ancora bisogno di avere delle basi da cui partire, di sperimentare e conoscere! Non abbiate paura di chiedere consigli! Realizzando poco a poco costumi sempre più difficili, scoprendo nuove tecniche e materiali, migliorerete le vostre abilità nel tempo! Ma soprattutto non dimenticate che prima di tutto il cosplay è un divertimento!
 
hai amici che fanno insieme a te cosplay
 
Mi capita spesso di organizzarmi con amici di tutta Italia per fare gruppi e coppie assieme delle nostre serie preferite! Ma il bello dei gruppi e del cosplay è anche conoscere nuove persone ^^
 
pensi che il cosplay possa diventare un lavoro a tutti gli effetti?
 
 
Realizzo già accessori e prop per cosplay su commissione. La realizzazione di un costume (sartoriale, di accessoristica, o anche l’acconcio di parrucche) ha tante sfaccettature, di cui con i giusti studi e pratica (come sarto, parrucchiere, ecc..), puoi far diventare una passione in un settore il tuo lavoro.
 
ti ringrazio i tuoi prossimi progetti?
 
Attualmente mi trovo a lavoro su un grande progetto! Si tratta di Velvet Crowe dal videogioco Tales of Berseria. È un personaggio a cui tengo moltissimo e che spero di poter rendere al meglio!
 
ho letto se non sbaglio che sei arrivata seconda 2 anni fa alla festa dell’unicorno
 
Si, 2 anni fa, con il mio original, sono stata una delle due testimonial della Festa dell’Unicorno di Vinci. Una grandissima soddisfazione! ^^
 
hai avuto altre soddisfazioni simili?
 
Ho calcato molti dei palchi toscani, ma tra i riconoscimenti maggiori vi sono la premiazione al Lucca Comics&Games 2015 come “Miglior Gruppo” e la partecipazione alla Festa dell’Unicorno 2016 in veste di Testimonial. Ma per avere soddisfazione non è necessario vincere una gara! Quando si è felici di come sia venuto il proprio costume ultimato, quando le persone riconoscono il personaggio che si interpreta o si ricevono complimenti per il costume realizzato è meraviglioso, ed una grande ricompensa al lavoro che si è fatto
 
ti ringrazio per il tempo concesso
 
un ultima cosa dove ti puo trovare la gente?
 
cosa puoi dire a loro?
 
Grazie a te! 😊
Potete seguirmi sui miei social, mi trovate principalmente attiva su FB e IG ^^ Sono aperta a domande, consigli e disponibile per commissioni prop cosplay~
 
Vi lascio qui alcune dei suoi migliori cosplay.

Questo slideshow richiede JavaScript.